Mondiali Junior: Ecco gli azzurri

I mondiali junior sono alle porte e anche i nostri azzurrini sono pronti a dare battaglia sulle nevi norvegesi di Kvitfjel Hafjell. Gli azzurri al via saranno:Emanuele Buzzi, Henri Battilani,Federico Paini, Hannes Zingerle, Simon Maurberger, Daniele Sorio,Davide Da Villa Tommaso Sala.Andiamo ora ad analizzarli attentamente.


Tommaso Sala: il lombardo in questa stagione ha veramente fatto un grande salto di qualita’. In slalom ha abbassato molto i punti vincendo Fis e dimostrando grandi cose in Coppa Europa. Tommy si presentera’ al cancelletto con grandi ambizioni in slalom ma attenzione anche al gigante dove puo’ graffiare. I suoi piu’ grandi avversari saranno Kristoffersen eSchwarz.

Simon Maurberger: Anche Maubi e’ maturato molto. Ha esordito in Coppa del Mondo ed in Coppa Europa e’ andato veramente forte, dimostrando di essere tra i migliori junior. Dovra’ vedersela con il talento di casa Hennrick Kristoffersenma l’altoatesino ha le carte in regola per fare bene. 

Henri Battilani: che strana stagione la sua.  Dopo un grande inizio con la trasferta americana, al ritorno con molta probabilita’ ha patito fisicamente le fatiche della trasferta transoceanica. InCE non ha mai brillato, in alcune occasioni e’ parso addirittura spaesato ma ai campionati italiani la scorsa settimana a Pila e’ risorto. Due ori in due giorni ti fanno ritrovare quella fiducia che per un discesista e’ letale. La pista norvegese sembra essere fatta su misura per lui.

Hannes Zingerle: la convocazione piu’ discussa. Il Badiota non ha molto brillato in questa stagione, in molti avrebbero preferito la convocazione del campione  italiano di slalom Alex Hofer o diGiovanni Pasini dopo la top 30 in CE, ma dobbiamo ricordarci che la situazione fu analoga due anni fa’ con il fratello Alex e sappiamo come poi sia andata a finire. Forza Hannes!

Emanuele Buzzi: l’uomo di punta. Una stagione pazzesca in CE dove e’ stato spesso tra i migliori. In discesa e superg partira’ tra i favoriti assoluti per le medaglie. Sara’ una lotta contro gli svizzeri Krienb├╝hel Hintermann

Federico Paini: il genovese avra’ l’occasione di fare esperienza, non avra’ molta pressione addosso e questo potra’ giovarlo. In superg puo’ puntare ad una Top 10. 

Daniele Sorio: e’ l’unico fuori squadra convocato. In tutta la stagione ha dimostrato di essere il piu’ forte in gigante assieme a Maurberger. Avra’ l’occasione di dimostrare a tutti il suo valore non avendo nulla da perdere. 

Davide Da Villa: il re di Lavaronepuntera’ tutto sullo slalom. La sua stazza in stile Razzoli potra’ aiutarlo sui piani scandinavi e in slalom puo’ succedere di tutto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *